Input your search keywords and press Enter.

Creati 5 mila posti di lavoro per l’Expo. Ecco le figure più ricercate:

Migliaia di posti di lavoro, ecco il primo riflesso positivo che l’Expo sta producendo

Le posizioni più ricercate sono: cuochi, sommelier, manager, vicedirettori di padiglioni, ma anche baristi, hostess, steward, elettricisti e molte altre figure, tra le quali l’addetto alla tostatura del caffè. Le ricerche sono condotte dalla società Manpower Group,società di lavoro iterinale, partner ufficiale per le risorse umane di Expo 2015.

L’amministratore delegato della grande manifestazione, Stefano Scabbio, dice: “ La creazione di 5 mila posti di lavoro è la dimostrazione concreta di quanto Expo Milano 2015 stia creando tante opportunità lavorative reali e tangibili soprattutto per i giovani”.

E sottolinea:“ I contratti di lavoro saranno regolari con stipendi in media con il mercato”.

Per tutti gli annunci di lavoro, naturalmente è importante che il candidato conosca le lingue, data la portata internazionale dell’evento e la disponibilità a lavorare su turni anche durante il fine settimana