Input your search keywords and press Enter.

Coronavirus: al via il progetto per le mascherine trasparenti per aiutare i sordi

Sarà possibile vedere i sorrisi della gente ma soprattutto sarà possibile aiutare una grande platea di cittadini sordi che hanno necessità di vedere i movimenti delle labbra per comunicare. L’idea di mascherine trasparenti in Italia è partita dall’Ente Nazionale Sordi ed ha trovato già l’adesione di diverse aziende, tra cui alcune che nel frattempo si sono riconvertite durante l’emergenza coronavirus. Veri e propri progetti che potrebbero consegnare mascherine (non adatte ad ambienti sanitari) per una fascia particolare della collettività. L’idea però è venuta anche ad una studentessa negli USA, Ashley Lawrence, che, per diletto, aveva cominciato a fare in casa alcune mascherine del genere con la mamma. L’iniziativa è stata acclamata in tal modo che è partita una raccolta fondi sulla piattaforma GoFound Me (CLICCA QUI).