Input your search keywords and press Enter.

Coronavirus, San Paolo Bel Sito: muore Giuseppe Manzi a soli 39 anni

San Paolo Bel Sito perde un altro cittadino a causa del Covid. A 39 anni il virus ha sconfitto Giuseppe Manzi, imprenditore che ha legato il suo nome al megastore L’Oceano. Nulla da fare per il 39enne, sconvolta la comunità sanpaolese. “Oggi San Paolo piange la dipartita di un suo figlio, Giuseppe Manzi, causa Covid; porgiamo sentite condoglianze alla famiglia“, ha commentato l’amministrazione comunale. Molto conosciuto nel Nolano, sia per gli altri due punti vendita di Marigliano e Palma Campania che per le sue azioni di solidarietà, sono in molti che lo stanno ricordando con dispiacere ed affetto. “Impressa nella memoria dei membri delle due associazioni rimarrà l’audace spirito imprenditoriale grazie al quale ha accresciuto la rilevanza sul mercato ittico della catena L’Oceano e, ancora di più, la generosità mostrata per aver sponsorizzato le iniziative benefiche intraprese durante il periodo carnevalesco e la Sagra del Cuoppo – Suoni divini fin dalla sua prima edizione; tutto ciò ha consolidato nel tempo un rapporto di amicizia basato sulla stima e sul rispetto reciproco“, dicono di lui le associazioni Radio Arci Masaniello e FrasTuono Saviano. Si tratta della seconda vittima per coronavirus a San Paolo Bel Sito dopo la dipartita del dottor Antonio De Carlo.