Input your search keywords and press Enter.

Coronavirus: in Campania chiuse le scuole per 3 giorni

Chiuse le scuole per 3 giorni in tutta la Campania per la disinfestazione. A deciderlo è stata la giunta regionale:

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione per tre giorni, a partire dal 27 febbraio 2020, dei servizi educativi dell’infanzia, delle scuole di ogni ordine e grado e delle università della Campania per consentire interventi di disinfestazione straordinaria.

L’ordinanza è stata subito recepita dai sindaci. Gli amministratori dell’Area Nolana, in particolare, hanno ordinato la chiusura la sospensione, fino al primo marzo, di ogni attività educativa dell’infanzia e di tutte le scuole di ogni ordine e grado, oltre alle attività di formazione superiore e universitaria, con l’obiettivo di permettere agli organi competenti di attuare una disinfestazione degli ambienti. Alcuni Comuni, come ad esempio Casamarciano e Nola, avevano già previsto iniziative del genere negli scorsi giorni, l’ordinanza regionale arriva però in seguito alla scoperta di due casi possibili di coronavirus. Azioni necessarie ma che non devono far gridare al panico, lo stesso governatore De Luca ha sottolineato: “Siamo in presenza di un caso tecnicamente possibile ma il tampone dovrà essere anche analizzato allo Spallanzani di Roma, quindi potremmo star qui a parlare a vuoto ora. In ogni caso andiamo avanti come stavamo facendo, chiedo ai sindaci di agire in maniera coerente e non a ruota libera“.

A firmare il documento sono stati: il sindaco di Camposano, Francesco Barbato; il sindaco di Carbonara di Nola, Antonio Iannicelli; il sindaco di Casamarciano, Andrea Manzi; il sindaco di Cicciano, Giovanni Corrado; il sindaco di Cimitile, Nunzio Provvisiero; il sindaco di Comiziano, Severino Nappi; il sindaco di Liveri, Raffaele Coppola; il sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo; il sindaco di Marigliano, Antonio Carpino; il sindaco di Nola, Gaetano Minieri; il sindaco di Palma Campania, Nello Donnarumma; il sindaco di Roccarainola, Giuseppe Russo; il sindaco di San Paolo Bel Sito, Manolo Cafarelli; il sindaco di San Vitaliano, Pasquale Raimo; il sindaco di Saviano, Carmine Sommese; il sindaco di Scisciano, Edoardo Serpico; il sindaco di Tufino, Carlo Ferone; il sindaco di Visciano, Gianfranco Meo.