Input your search keywords and press Enter.

Cimitile: primo caso confermato di contagio da coronavirus

Altro caso di coronavirus confermato nel Nolano, il quarto nella giornata del 12 marzo, il sesto totale (contando anche la donna di Ottaviano ultraottantenne deceduta nell’ospedale di Nola e poi risultata positiva). Dopo le conferme di due contagiati a Palma Campania e Marigliano, oltre al caso di un dottore napoletano che abita a Nola (QUI nel dettaglio), anche il Comune di Cimitile ha confermato il primo contagio in paese. Anche in questo caso si tratterebbe di un dottore poco più che trentenne, in buone condizioni di salute in isolamento. Il rispetto delle restrizioni imposte ora è fondamentale: seguirle alla lettera significa proteggere anche ci si batte per curarci. Questa la comunicazione dell’amministrazione cimitilese:

Da poco abbiamo appreso la notizia di un tampone positivo al coronavirus di un nostro concittadino. Si sta procedendo insieme alla ASL a mettere in campo tutta la procedura prevista. Vi consigliamo di rimanere a casa. Solo così possiamo uscire da questa emergenza. E soprattutto di non dare credito a notizie che non provengano da fonti ufficiali. Si invita la comunità Cimitile tutta ad esercitare l’alto grado di sensibilità e di senso civico dimostrato sino a questo momento.