Input your search keywords and press Enter.

Sette consiglieri regionali accusati di peculato e truffa sono stati rinviati a giudizio.

L’inchiesta sulle irregolarità dei rimborsi in Campania, ha rinviato a giudizio cinque consiglieri regionali e due ex consiglieri regionali, accusati di peculato truffa. Lo ha deciso il Gup, Francesco De Falco Giannone che ha accolto la richiesta del p.m. Giancarlo Novelli.

I consiglieri rinviati a giudizio sono: Massimo Ianniciello, Sergio Nappi, Ugo De Flaviis,Gennaro Salvatore e Raffaele Sentiero. Gli ex consiglieri sono: Pietro Diodato e Massimo Polverino

Ansa