Input your search keywords and press Enter.

Cosa fare nel weekend: ecco i nostri consigli

Il primo weekend di giugno è alle porte. Nel Nolano, a Napoli e in provincia sono tante le opzioni; ecco quindi alcuni nostri consigli:

SERATE

Impossibile non consigliare il venerdì nel centro storico di Nola, a mezzanotte scatta ufficialmente il Giugno Nolano e sarà grande festa (ne abbiamo parlato QUI). Non mettete in secondo piano, in ogni caso, le opportunità che il weekend può serbare nella zona della movida di Pomigliano o in uno dei tanti locali di Napoli. Per questa settimana, invece, il nostro consiglio “beverage” cade sul whiskey Wild Turkey Rare Breed (QUI la recensione).

MUSICA LIVE

Per questo weekend non abbiamo concerti da segnalare ma per gli amanti della musica abbiamo un altro paio di cartucce da sparare. Segnaliamo la serata dell’associazione studenti Erasmus di Napoli alla Galleria 19 di venerdì 31 maggio a tema Woodstock, il dress code è quello degli hyppie anni ’60 e l’ingresso è previsto fino alle 2; altra serata da segnalare è quella del Freqency di Pomigliano, sempre venerdì 30 maggio, che conclude la stagione delle serate a tema revival.

CINEMA

Lunedì 27 maggio è cominciato il concorso a premi al The Space Cinema, correte sul sito per conoscerne le regole, il vostro biglietto potrebbe avere un doppio valore. Restando sempre in tema Vulcano Buono, per questo weekend vi consigliamo due film molto interessanti in sala al The Space: “Rocketman” (biopic su Elton John) e lo spettacolare “Godzilla” (QUI la recensione).

TEATRO

Per questa settimana vi segnaliamo un appuntamento suggestivo che coniuga musica e teatro. Nella Chiesa di Santa Maria della Colonna a Napoli va in scena una bellissima serata che ha per protagonisti i Tre Tenori Cantanapoli ed i Grandi Mandolini Napoletani. Data fissata al 2 giugno.

MOSTRE

In occasione del primo weekend di giugno non ci sentiamo di segnalare una mostra in particolare, visto che, la prima domenica di questo mese cade proprio nel giorno della Festa della Repubblica e saranno quindi aperti molti musei gratuitamente.