Input your search keywords and press Enter.

Ci attende una giornata di grandi sfide: i nostri consigli per il fantacalcio

LECCE – SPAL: Lapadula è in un momento stupendo, schieratelo. Nella Spal invece Di Francesco con le sue incursioni può essere una buona scelta.

BOLOGNA – GENOA: Barrow ha recuperato dall’infortunio alla caviglia e ha voglia di segnare, nel Genoa Sanabria può invece dire la sua.

UDINESE – VERONA: Alla Dacia Arena affidatevi ancora a De Paul, anche se in un match difficilissimo, può colpire ancora. Nel Verona Kumbulla può segnare sui calci da fermo.

JUVENTUS – BRESCIA: Schierate in campo Paulo Dybala che in queste sfide incide spesso. Nel Brescia Balotelli farà di tutto per segnare.

SAMPDORIA – FIORENTINA: Nella squadra gigliata è una carta da giocarvi Chiesa che sta molto bene. Nei padroni di casa spazio invece a Ramirez che vive un periodo d’oro.

SASSUOLO – PARMA: Nel Sassuolo, che ha un attacco pazzesco, consigliamo Berardi che vuole il gol; nel Parma invece Cornelius è da schierare assolutamente.

CAGLIARI – NAPOLI: Il Napoli è impegnato in una trasferta ostica ma potete schierare Insigne, mentre per il Cagliari sarà la partita di Joao Pedro. È lui la nostra scommessa di giornata. 

LAZIO – INTER: Sfida scudetto nel quale potete schierare Lautaro nell’Inter e Milinkovic nella Lazio che saprà sfruttare la sua prestanza fisica.

MILAN – TORINO: A San Siro Calhanoglu è super consigliato, mentre nei granata Belotti si dannerà per trovare il gol contro i rossoneri.

TOP 11: SILVESTRI – KUMBULLA – DE VRIJ – MANOLAS – DE PAUL – CHIESA – MILINKOVIC SAVIC – BENTANCUR – RONALDO – LAUTARO – DYBALA

TOP 11 SCOMMESSE: MUSSO – GAGLIOLO – BRUNO PERES – COLLEY – RAMIREZ – DI FRANCESCO – CALHANOGLU – PELLEGRINI – BARROW – LAPADULA – BERARDI

SCOMMESSA DI GIORNATA: JOAO PEDRO

Francesco Amato

Classe 1998, studente di Lingue e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di musica, comunicazione digitale e giornalismo. Una frase che lo identifica? "Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa”