Input your search keywords and press Enter.

Condannato il turista che aveva provato a rubare un mosaico a Pompei: due anni con la condizionale

Condanna a due anni con la condizionale, multa di 206 euro e divieto di presenza a Pompei. Questa è la sentenza nei confronti del turista georgiano che qualche giorno fa aveva provato a rubare pezzi di un mosaico nella casa di Trittolemo, a Pompei. L’uomo aveva staccato tre tessere del mosaico, quando si è accorto di essere stato scoperto ha provato a disfarsene, ma i carabinieri lo hanno preso mentre ne aveva ancora una in tasca. Il georgiano, che aveva dichiarato in sua difesa di voler portare a casa un souvenir della città degli Scavi, non è nuovo a questo genere di reati, era stato infatti sorpreso qualche tempo fa a Portici mentre provava ad impossessarsi di un altro reperto storico.