Input your search keywords and press Enter.

Dal 2015 tutti i cittadini saranno obbligati a pagare il Canone Rai

Dalla tassa più odiata dagli italiani, ossia quella sul canone Rai, ormai non si scappa più.

Sarà infilata all’interno della bolletta della luce. Così Matteo Renzi  garantirà ai vertici Rai  un’entrata di 1 miliardo e 800 milioni

Quella che fino a pochi giorni fa era una voce adesso è realtà. Manca solo il via libero del Parlamento.

Inoltre il numero di persone costrette a pagare il canone aumenterà.

Perché non pagheranno il canone solo i possessori di televisori ma chiunque possegga un Computer, uno smartphone o un tablet.

Per non pagare il canone quindi il contribuente dovrà non solo dimostrare di non possedere un televisore ma anche un Computer , uno smartphone e un tablet

Il Codacons ha duramente criticato la riforma del Governo, minacciando di impugnare il Provvedimento: “si tratta di una barbarie nei confronti degli utenti”, ha affermato Carlo Rienzi.

Anche il presidente dell’”Autorità per l’energia” spiega: “E’ una modalità impropria di riscossione ed è di difficile applicazione. La bolletta della luce è già difficilmente comprensibile, per tutte le voci presenti, aggiungere una voce in più creerebbe una ulteriore difficoltà nella comprensione della bolletta”.

Anche il presidente di Assoelettrica, Chicco Testa, gli fa eco: “C’è un evidente problema di legittimità e c’è una grande complicazione burocratica, oltre ai costi pesantissimi per le aziende”

Lo stesso Testa ha riassunto questa novità con una domanda semplice:  “ Cosa succede a chi non paga il canone Rai? Gli verrà staccata automaticamente la luce?”