Input your search keywords and press Enter.

In Mali c’è appena stato un colpo di stato

In Mali ci sarebbe stato nella giornata del 18 agosto un colpo di stato militare. Il presidente Ibrahim Boubacar Keita e il premier Boubou Cissé sono stati arrestati. Lo ha annunciato uno dei capi dei militari ammutinati. Il golpe sarebbe partito dalla capitale maliana Bamako e sarebbe guidato dal colonnello Diaw dopo le proteste popolari seguite alle contestate elezioni. Dopo aver sparato colpi in aria in una caserma militare, uomini dell’esercito si sarebbero diretti verso la capitale per arrestare presidente e premier, che solo un’ora prima aveva invocato un colloquio pacifico con i dissidenti. La situazione resta tesa e monitorata da molti Paesi africani ed europei, soprattutto dalla Francia.