Input your search keywords and press Enter.

Cimitile, al via dal 18 settembre la prima edizione di “Percorsi al femminile”

Un cartellone di eventi pensato dalle donne ma rivolto a tutti. Musica, cultura, convegni, testimonial d’eccezione: è ricco di contenuti il programma della prima edizione di “Percorsi al femminile” che si svolgerà a Cimitile dal 18 al 21 settembre. La manifestazione è promossa dal Cif (Centro Italiano Femminile) della locale sezione della città delle basiliche. L’obiettivo non è solo una riflessione a tutto tondo sull’universo femminile ma soprattutto la riscoperta dei valori del territorio con le sue eccezionali tipicità e testimonianze storico – artistiche. “La manifestazione è organizzata in collaborazione con il comune di Cimitile – dichiara il presidente del Cif di Cimitile, Donatella Provvisiero –. Da sempre la nostra associazione organizza iniziative finalizzate a promuovere la cultura, la musica, lo spettacolo, la salute, la beneficenza, la solidarietà. Il nostro obiettivo dunque ancora una volta è quello di coinvolgere quante più persone possibili nelle nostre attività che riguardano tutti gli aspetti del mondo che ci circonda, visti con gli occhi di donne volenterose e impegnate”.
Il taglio del nastro è previsto per giovedì prossimo (18 settembre) quando a piazza conte Filo Della Torre si svolgerà dalle 10,00 alle 14,00 una mattinata interamente dedicata alla prevenzione delle malattie della tiroide e del diabete. A disposizione di quanti lo vorranno ci sarà un vero e proprio campus salute a cura della professoressa Annamaria Colao con l’opportunità di accedere gratuitamente a diversi esami specifici. Alle 16,30 sarà inaugurata dal presidente della Fidapa sezione di Nola, Maria Rosaria Imbroda, presso la basilica di Santo Stefano, la mostra dal titolo “Creazioni di altri tempi”. Alle 17,00, invece, presso la basilica di San Tommaso, spazio all’impegno delle donne nella società civile con il premio della rassegna rivolto alle donne che con la loro attività hanno dato volto, forma e valore al mondo femminile. Per questa prima edizione il riconoscimento andrà a Paola Severini, scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica e a Annamaria Colao, professoressa all’università Federico II di Napoli. Sono attesi i contributi di Donatella Provvisiero, presidente del Cif sezione di Cimitile, Nunzio Provvisiero, sindaco di Cimitile, Pasquale Sommese, assessore al Turismo della Regione Campania. A coordinare i lavori sarà Ermanno Corsi. La serata si concluderà con l’intervento della nota cantante Monica Sarnelli che ha condiviso con entusiasmo l’intera iniziativa.
Venerdì 19 settembre presso la basilica di San Tommaso a partire dalle 17,00 si svolgerà il convegno “Il ruolo delle donne nell’imprenditoria”. Ad introdurre i lavori sarà Vincenzina Nappi, vice presidente Fidapa del distretto sud – ovest Campania – Calabria. Previsti gli interventi, tra gli altri, dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Bianca D’Angelo, di Susanna Moccia, presidente del Gruppo giovani imprenditori Unione industriale della Provincia di Napoli e delle imprenditrici Livia Iaccarino e Anna Maria Alois.
Sabato 20 settembre alle ore 20,00 presso villa Lenzi – convento San Francesco sarà di scena uno spettacolo di tango a cura di Francesco Menechini e Antonella Devastato. Al termine seguirà una degustazione di prodotti tipici.
La chiusura della kermesse è per domenica 21 settembre. Alle ore 10,00 prenderà il via (presso villa Lenzi) una passeggiata per le strade del paese per promuovere la campagna Unicef “Vacciniamoli tutti”. Sarà presente anche Francesca Amato, campionessa e medaglia d’oro nazionale per il pugilato femminile”.

 

(Comunicato Stampa)