Input your search keywords and press Enter.

Cimitile: tabaccaio finge una rapina, denunciato

Aveva denunciato una rapina al suo tabacchi, i carabinieri però hanno smascherato la messinscena. Protagonista un 37enne tabaccaio di San Sebastiano al Vesuvio, incensurato e titolare di una tabaccheria di Cimitile. I militari dell’Arma hanno accertato che il 37enne circa 20 giorni fa aveva falsamente denunciato fa una rapina. L’uomo aveva dichiarato che due uomini, in sella ad una moto e armati di pistola, lo avevano rapinato dei 12mila euro che stava andando a depositare in una banca di Nola. I carabinieri però, visionate le telecamere di videosorveglianza in zona, hanno dimostrato che in realtà l’uomo non era mai passato di lì. Il tabaccaio 37enne è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione di Cimitile per simulazione di reato.