Input your search keywords and press Enter.

Punti di Vista

Il taglio dei parlamentari e quel rischio di diventare semplice propaganda

La riduzione del numero dei parlamentari senza una corrispondente rivisitazione dei quorum per l’elezione di alcuni organi costituzionali, senza un’attenta attività di aggiornamento dei regolamenti parlamentari, e soprattutto, senza un’urgente e necessaria revisione dell’attuale legge elettorale è semplicemente un’operazione di demagogia, che trova terreno fertile in chi ormai è assuefatto…

Tra il trasformismo e la libertà di scelta: l’eterno dilemma del rappresentante politico

Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito all’affermazione della logica delle tifoserie di partito e, allo stesso tempo, al loro stravolgimento: dal sostegno incondizionato alla riforma costituzionale del 2016 a Matteo Renzi (ora uscito dal PD), fino alla cieca giustificazione delle giravolte del Movimento Cinque Stelle (col paradosso, in qualche caso, che…

La crisi di governo tra retorica politica e distorsione della democrazia rappresentativa

La retorica politica cui siamo costretti ad assistere quotidianamente raggiunge i suoi livelli più alti ogniqualvolta si apre una crisi istituzionale. In questi giorni una delle espressioni più abusate è “per il bene del Paese”, trasversalmente utilizzata dai vari attori politici, protagonisti e non, che stanno prendendo parte alle consultazioni.…

Attacchi alla libertà d’espressione e nessuna solidarietà tra giornalisti: cosa ha mostrato davvero la vicenda del figlio di Salvini sulla moto d’acqua della Polizia

La vicenda dell’utilizzo della moto d’acqua della Polizia di Stato da parte di Matteo Salvini sta diventando una battaglia per la libertà di espressione. Perché o,ltre il fatto che resta un cattivo esempio dato da un’istituzione nel momento in cui utilizza un mezzo in dotazione alle forze dell’ordine solo per…

Lo scandalo CSM ribadisce ancora una volta che la politica non può e non deve interferire nella magistratura

Lo scandalo che ha travolto il Csm, con conseguenti dimissioni di alcuni dei suoi componenti, invita a diverse riflessioni che insistono non soltanto sulla politica e sui rapporti tra essa e un potere indipendente, ma anche sulla stessa autonomia che per definizione descrive da sempre l’essenza del potere giudiziario. Partiamo…

Movimento 5 Stelle tra crisi e rinnovamento: la nostra analisi

Il risultato elettorale conseguito del Movimento Cinque Stelle ha aperto una crisi interna, sfociata poi nella votazione per la conferma di Luigi Di Maio come capo politico. Una consultazione salutata come “record mondiale” e “record assoluto”, ma in realtà numericamente troppo riduttiva per essere classificata nella categoria “democrazia partecipativa”: circa…