Input your search keywords and press Enter.

Castellammare, sequestrati beni per 5 milioni di euro a Francesco Del Gaudio

É stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia un sequestro per oltre cinque milioni di euro di valore, in beni mobili e immobili, a Francesco Del Gaudio, capo dell’Ufficio Edilizia privata del settore Urbanistica del Comune di Castellammare di Stabia, già sottoposto agli arresti domiciliari dal gennaio di quest’anno con l’accusa di concussione, accusato di aver chiesto 15 mila euro in cambio della concessione di un’autorizzazione edilizia. La richiesta di sequestro è arrivata dalla procura di Torre Annunziata che ha così confiscato stabili e garage per un totale di 2 milioni di euro e conti correnti e bancari del valore di 3 milioni.