Input your search keywords and press Enter.

Casamarciano: a Natale aiuti per 55 famiglie grazie alla colletta alimentare

Regalare un Natale più sereno ai cittadini meno fortunati. Con questo obiettivo l’amministrazione comunale di Casamarciano, guidata dal sindaco Andrea Manzi, con il supporto delle associazioni del territorio ha dato vita anche quest’anno alla raccolta alimentare. Una colletta di prodotti di prima necessità nata su iniziativa dell’Arica e che ha permesso di realizzare dei pacchi dono che saranno distribuiti a 55 nuclei familiari meno abbienti. Quest’anno i cittadini del Comune del Nolano hanno portato a termine una vera e propria gara di solidarietà che ha consentito ai volontari di raccogliere circa 400 kg di pasta, 15 kg di riso, 20 litri di olio da frittura, 15 kg di caffè, 90 kg di zucchero, 500 pezzi di dolciumi e ancora succhi di frutta, legumi e detersivi. Un prezioso contributo è arrivato anche dai supermercati “Piccolo” e “Conad” che hanno donato una parte delle derrate. “Si dice spesso che a Natale si è tutti più buoni- dichiara l’assessore alle Politiche sociali Carmela De Stefano-, e a Casamarciano possiamo dire di avere dato concretezza a quello che altrimenti sarebbe solo un vuoto slogan. Un grazie va ai nostri concittadini ed ai volontari delle nostre associazioni, sempre pronti a recepire le necessità dei più sfortunati. Con il loro impegno per gli altri contribuiscono ogni anno a rendere migliori e davvero solidali le nostre feste”.