Input your search keywords and press Enter.

Casamarciano: costituita la prima associazione femminile. Nasce “Le mille e una donna”

Donne in campo per il paese. Per la prima volta nella storia del volontariato locale, a Casamarciano si è costituita una associazione composta solo di rappresentanti del gentil sesso, motivata a fare cose buone ed utili per la comunità e chi ha più bisogno. La nuova realtà associativa in rosa si chiama “Le mille e una donna” e si è riunita per la prima volta lo scorso 25 novembre, data più che simbolica perché da sempre dedicata alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Il suo primo atto ufficiale è stata la nomina della presidente Rossella Basileo che sarà coadiuvata dalla vice presidente Marianna Mascolo e dalla segretaria Carmela Basileo. Dal primo dicembre partirà il tesseramento mentre è in allestimento un sito web per informare in tempo reale sulle tante iniziative in programma.

“Vogliamo aggregare donne di ogni credo, età e cultura – spiega Rossella Basileo- e soprattutto vogliamo attivarci per dare supporto ed assistenza alle famiglie del paese che hanno bisogno. Ma il nostro impegno sarà anche culturale e sociale, per questo stiamo componendo la nostra agenda in sinergia con l’amministrazione comunale e le altre associazioni”.

“E’ un passo importante avere una prima associazione al femminile in una comunità piccola come la nostra, nella quale la partecipazione attiva delle donne è ancora frenata dai retaggi culturali- spiega l’assessore alla Cultura Carmela De Stefano-, per questo l’amministrazione ha risposto con entusiasmo all’idea e l’ha sostenuta. Le nostre donne sono un serbatoio di progetti preziosi e di concretezza, ed è questo che apprezziamo di più perché troppe volte si fanno solo vuoti proclami sul mondo femminile e i suoi problemi. Con questa associazione le donne di Casamarciano si mettono alla prova davvero”.