Input your search keywords and press Enter.

La Campania sarà zona arancione: stop alla zona rossa

Come era già pronosticato, la Campania esce dalla zona rossa ed entra in quella arancione a partire dal 6 dicembre. Lo prevede la nuova ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza. Nel testo viene sancito che Campania, Toscana, Valle D’Aosta e la Provincia Autonoma di Bolzano passano da area rossa ad area arancione. La decisione è stata presa sulla base dei dati della Cabina di Regia tenutasi oggi.

Cosa cambia in zona arancione? Sarà vietato circolare dalle 22 alle 5 del mattino successivo, salvo comprovate esigenze; restano vietati gli spostamenti non necessari tra Comuni della stessa Regione e tra le varie Regioni; restano chiusi i ristoranti  e i bar, è consentito solo l’asporto fino alle 22 e non ci sono restrizioni per la consegna a domicilio; i centri commerciali vengono chiusi solo nei weekend e nei giorni prefestivi e festivi (in questi giorni restano aperti solo i negozi necessari presenti in queste strutture); restano chiusi i musei, sono vietate le mostre; resta la didattica a distanza per le scuole superiori e restano chiuse le università, restano consentite solo le attività in presenza per i laboratori, per le matricole universitarie in specifici casi e per le scuole primarie, dell’infanzia, elementari e medie; il trasporto pubblico viene ridotto del 50%, ad eccezione dei mezzi scolastici; stop ancora alle sale scommesse, bingo e slot anche in bar e tabacchi; chiuse ancora piscine, teatri e cinema, ma aperti i centri sportivi.