Input your search keywords and press Enter.

Cambia la legge sulla Terra dei Fuochi, i controlli potranno essere estesi oltre il 2% inizialmente stabilito

Il problema della Terra dei Fuochi continua ad essere sotto la lente d’ingrandimento dell’attuale governo. Durante l’ultimo Consiglio dei Ministri infatti, il Ministro dell’Ambiente Galletti e quello delle Politiche Agricole Martina, hanno deciso di comune accordo di modificare la legge legata all’area a rischio inquinamento ambientale da tenere sotto controllo. Il canonico 2% dei siti agricoli da monitorare viene così ampliato anche alle aree di terreno giudicate a rischio e che inizialmente non erano contemplate nella legge, ma nei limiti delle risorse disponibili alla legislatura.