Input your search keywords and press Enter.

Il Nola perde con la Fidelis, cadono anche Sarnese e Pomigliano, lo Sparta va spedito

Torna il nostro bollettino sul calcio tra i dilettanti nell’Agro Nolano-Baianese e Basso Vesuviano.

Archiviati i campionati di Eccellenza e Promozione, restano in ballo Serie D, Prima, Seconda e Terza Categoria.

Partendo dalla Serie D, sconfitte per le nostre compagini. Perde in casa il Nola, per 3-0, contro la Fidelis Andria. Il Pomigliano cede al Francavilla in casa, 1-0 in favore dei lucani. La Sarnese viene asfaltata in trasferta dal Fasano con il punteggio di 5-1.

In Promozione il San Vitaliano affronterà i playout contro il Gesualdo il 28 Aprile.

In Prima Categoria, girone C, continua il testa a testa al vertice tra San Sebastiano e Sparta San Gennaro, rispettivamente 65 e 64 punti: lo Sparta vince in esterna 4-2 contro il S. Maria Assunta. Il Casamarciano perde in casa contro lo Sporting Campania, 2-0. Il Terzigno si aggiudica la vittoria senza sforzi contro l’Atletico Sorrento, ritiratosi dal campionato. Nel girone D, invece, goleada nella vittoria casalinga del Marzano contro l’Atletico Castelfranci, 5-1 il finale. Perde, nel girone E, lo Sporting Domicella: contro la Valle Metelliana finisce 1-2.

In Terza Categoria, Sperone di misura contro il Passo Serra, risultato di 1-0. Per la Nuova Vapor Marzano tre punti a tavolino contro il Vegas Club. Perde il Pro San Paolo Bel Sito, in trasferta contro l’Avella. Fuochi d’artificio in SirignanoAtletico Munianense: i padroni di casa conquistano l’intero bottino grazie al 4-3 finale.

Giorgio Lisio

Giovane collaboratore, appassionato di temi di attualità e sport. Collabora, tra gli altri, anche con l'emittente televisiva Videonola. Giornalista pubblicista dal 2019.