Input your search keywords and press Enter.

Brusciano: messaggi e conversazioni tra 27enne e donna sposata, figlio e marito lo accoltellano

Una relazione online finita male nella vita reale. Il protagonista è un ragazzo 27enne di Volla, reo di aver intrattenuto chat erotiche (fonte Il Mattino) e conversazioni passionali con una donna sposata.

Il ragazzo lo scorso marzo era stato aggredito a coltellate fin dentro la sua auto ed aveva sporto denuncia ai Carabinieri affermando di aver subito una rapina. I militari dell’Arma, in concordia con la Procura di Nola, in questi mesi hanno provveduto a compiere gli accertamenti di rito facendo così venire a galla la verità. Il ragazzo sarebbe stato aggredito perchè aveva intessuto legami amorosi con una donna sposata di Brusciano, a quel punto il figlio ed il marito avrebbero messo in atto la vendetta.

Il giovane, messo alle strette, alla fine ha ritrattato e confermato la storia. Per i due uomini di Brusciano, già noti alle forze dell’ordine, è scattata la misura cautelativa in carcere per l’accusa di tentato omicidio.