Input your search keywords and press Enter.

Brusciano: Il Comune ottiene circa 200mila euro per il compostaggio

Un passo determinante verso un nuovo il ciclo di gestione dei rifiuti, per l’amministrazione guidata dal primo cittadino Giosy Romano. che permetterà l’acquisto di compostiere domestiche. Un progetto che vede la soddisfazione del primo cittadino Giosy Romano e dell’assessore all’Igiene e Sanità, Angelo Di Palma, incentivati a mettere in atto la pratica di compostaggio volta ad una migliore gestione dei rifiuti: “Una scelta utile per la corretta gestione dei problemi ambientali legati alla tematica dei rifiuti. Infatti, con questa pratica si previene la produzione d’inquinanti atmosferici che si genererebbero dall’eventuale combustione di questi scarti. Puntiamo molto sul compostaggio domestico, come pratica che ha come scopo la riduzione dei rifiuti da trattare. Oltre che una valenza ambientale, ha una valenza economica per i cittadini molto forte perché si diminuisce la parte del rifiuto che necessita di trattamento e smaltimento. Conseguentemente, si riducono anche i costi complessi della gestione dei rifiuti. Un progetto dal quale ci si aspetta un incremento della pratica di raccolta differenziata che porti la soglia complessiva al di sopra del 70%”.