Input your search keywords and press Enter.

Boscoreale: si fingono carabinieri per rubare un’auto

Singolare rapina avvenuta negli lo scorso 8 dicembre a Boscoreale. Due ladri infatti avevano rubato un’auto ad un passante fingendosi militari dell’Arma dei Carabinieri. La rapina truffa era iniziata in via Cangiani, 3 uomini si erano parati dinanzi all’automobilista 29enne e lo avevano fermato, erano vestiti in abiti civili ed avevano simulato un posto di blocco. I tre avevano quindi rubato l’auto e poi successivamente inviato una foto al malcapitato via Whatsapp con l’intento di chiederne il riscatto per la restituzione. I carabinieri, quelli veri, grazie ad una delle foto della chat sono riusciti a risalire al luogo in cui era nascosto il veicolo ed hanno portato a compimento l’arresto. I Carabinieri della Stazione di Boscoreale, quindi, hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare, emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura, traendo in arresto e traducendo ai domiciliari 3 ragazzi di Boscoreale: Vincenzo Guastafierro, 20 anni, Vincenzo Palmieri, 19 anni e Raffaele Marra, 24 anni.