Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Il Vico festeggia, il Nola aspetta. Male Palmese, pokerissimo Casamarciano e Cimitile, poker Saviano

Arrivano sotto il sole primaverile i primi verdetti, le prime gioie ed i primi rancori. Riecco il nostro bollettino sul calcio dilettantistico nell’agro nolano e baianese.

Cominciamo dalla Promozione, dove il caldissimo girone A sembra aver trovato un esito definitivo. Il condizionale in questo caso è d’obbligo, dopo il ricorso presentato dal Nola 1925 in Federazione per la revoca dei punti conquistati nel girone di andata contro la Juve Pro Poggiomarino, ritirata prima che cominciasse il girone di ritorno. Tuttavia ad oggi, il RUS Vico ha raggiunto uno storico traguardo, con il 2-0 sul Galazia infatti i palmesi conquistano la promozione diretta in Eccellenza. In seconda posizione i nolani a-1 che guadagnano la finale playoff, mentre il Cicciano (che strappa solo una pari al Villa Literno) giocherà la semifinale contro il Campania. Il San Vitaliano, che perde in casa 2-0 proprio con il Nola, guadagna la salvezza, così come il Cimitile, che al fotofinish (vincendo 5-2 contro il Comprensorio Atellano) evita i playout e resta in Promozione. Nel Girone C il Baiano, già salvo, batte per 3-1 lo Sporting Accadia, mentre al Taurano non basta il 3-0 sul Grotta per evitare i playout.

In Serie D Pomigliano e Sarnese vanno incontro a due sconfitte sonore contro, rispettivamente, Nardò (3-0) e Nerostellati Frattese (4-1). In classifica, a 3 giornate dalla fine, nel girone H il Pomigliano dista ancora 5 punti dalla zona play off, mentre i granata nel girone I sono a +4 dalla zona play out.

In Eccellenza la Palmese, già salva, perde 1-0 contro il Montesarchio, mentre la Mariglianese (anch’essa salva) pareggia 4-4 contro l’Ebolitana.

In I Categoria pokerissimo del Casamarciano (5-0 contro il Centro Storico Avellino), vittoria per lo Sporting Domicella (0-2 contro lo Spartak Eclano), pareggia il PRO11 Rione Fellino (2-2 contro il Lions Mons Militum) e perde malamente il Sirignano (7-2 contro la Galluccese Calcio). Casamarciano e Sporting Domicella corrono ancora per un posto nei play off, mentre il Fellino e il Sirignano sono saldi a metà classifica, lontani dalle zone calde.

In II Categoria il Real San Gennarello conquista un’importantissima vittoria per la corsa alla vittoria finale del campionato (con 8 punti in più alla seconda a 3 giornate dalla fine), vincendo in rimonta contro il Virtus Afragola 2-1. Il San Paolino Calcio vince 3-1 in casa della Libertas Cicciano e si avvicina ai play off (-3), mentre proprio il team di Cicciano resta staccato dalla stessa 5 punti. In zona retrocessione si ribalta la situazione: dopo aver vinto un ricorso, il Real Sasso sale a 16, il Domicella scende a 15 in ultima posizione, mentre Vigor e Carbonara collezionano 19 e 18 punti. In questa giornata proprio il Vigor San Paolo Bel Sito ha vinto lo scontro diretto per la salvezza in trasferta (il secondo in 3 partite) contro la Nuova Vapor Domicella per 6-2, mentre Carbonara e Real Sasso perdono contro, rispettivamente, Alba Frattese (1-3) e Airri San Luciano (0-3). Il Mandamento riceve l’abilitazione a giocare dopo due partite non disputate, ma perde 0-2 contro il Real Frattaminore.

In III Categoria un Saviano insaziabile vince ancora (4-1 contro il Maued Sport). I neroverdi, a 5 dalla fine, sono primi in classifica a +5 sul Pro San Giorgio Soccer e a +6 sul Leopardi Calcio.

Per questa settimana è tutto, appuntamento alla prossima giornata e buon calcio a tutti.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.