Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Perde il Nola, pari Vico, vittoria per la Palmese. Torna a vincere il Cimitile, pari al vertice per il Saviano, Casamarciano ancora capolista, riposa il Baiano

Torna il nostro bollettino sul calcio dilettantistico nell’agro nolano e baianese. 7 sono i gol del Napoli a Bologna, tanti, bellissimi, ma tanti e importanti sono stati anche i gol siglati nei nostri campionati dilettantistici.

Cominciamo con l’Eccellenza (girone B), dove il Nola 1925 perde 2-0 in casa dell’Audax Cervinara. I nolani escono dalla zona playoff ma ne restano distanti solo un punto, così come la Palmese che invece vince 3-2 contro la Polisportiva Santa Maria. Nello stesso girone il fanalino di coda RUS Vico pareggia 1-1 col Sant’Agnello, mentre nel girone B la Mariglianese (a 2 punti dalla salvezza) perde anche in casa 2-1 contro il Sessana Aurunci.

In Serie D (girone I) pareggia il Pomigliano (0-0 con la Frattese) che è a 7 punti dai playoff, meno tranquilla è invece la Sarnese che è in piena zona playout a 10 punti dalla salvezza e nell’ultima giornata ha perso anche contro la Sancataldese 2-1.

In Promozione (girone A) il Cicciano, terzo a 5 punti dalla vetta, vince 1-0 in casa del Club Ponte, mentre torna a vincere il Cimitile (3-0 contro il Real San Nicola), ma resta ancora a 5 punti dalla salvezza. Nello stesso girone il San Vitaliano perde 3-0 contro il Galazia e resta a +3 dalla zona playout, mentre nel girone B vince la Sangennarese (3-0 contro la Puteolana) e resta fuori dalla zona retrocessione solo di un punto. Nel girone C riposa il Baiano,che resta comunque tranquillo a metà classifica.

In Prima Categoria (girone C) si fa sempre più ferrato il duello in vetta tra Casamarciano e Carotenuto. I granata, vittoriosi contro il Rizla Group Serino per 1-0, restano con un punto di vantaggio sulla squadra di Mugnano del Cardinale che invece ha riposato nell’ultima giornata. Nello stesso girone resta sempre stabile in zona playoff lo Sporting Domicella che vince anche 2-0 contro il Mandamento (attualmente in zona playout per differenza reti), mentre restano in piena zona retrocessione Sirignano (vittorioso contro il Pianeta Sport Sarno per 1-0) e Taurano (sconfitto dal San Marzano per 4-2). Nel girone A il Real San Gennarello, a 2 punti dalla zona playoff, vince 2-1 in casa del Casavatore.

In Seconda Categoria (girone F) era la giornata dello scontro al vertice tra Real Pago e Saviano. I neroverdi strappano un pareggio (2-2) in casa del Pago e restano in vetta con due punti di vantaggio. Al terzo posto c’è lo Sparta San Gennaro che vince 2-1 in casa contro il Vigor San Paolo Bel Sito (a 2 punti dai playoff), subito dopo c’è il San Paolino Calcio che batte in trasferta 2-0 il Progetto 11 (a +2 dalla retrocessione), interrompendo una serie positiva di 3 partite per i ragazzi del Progetto. Ottimo risultato della Nuova Vapor Domicella che batte il Real Sasso (in zona playoff) per 3-1 e si porta a +3 dalla zona retrocessione. A pari punti con il Progetto 11 c’è l’Impetus di Scisciano che perde 3-0 contro un rinato Contrada.

In Terza Categoria (girone E) la Polisportiva Carbonarese si fa raggiungere in vetta dall’Atetico Baiano pareggiando 0-0 con lo Sperone, che invece resta a -2 dalla zona playoff. Stessa situazione dello Sperone è quella del Marzano che nella scorsa giornata ha messo a segno un altro pokerissimo, questa volta contro il Quadrelle (5-2).

Anche per questa giornata è tutto, appuntamento alla prossima settimana e buon calcio a tutti.

 

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.