Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Nola, Eccellente sei un campione, steso in finale il Paolisi. Tris Casamarciano, Saviano ai playoff

L’estate imperversa e i campionati cominciano a finire, i verdetti vengono scritti e la gente lascia gli stadi per trasferirsi in spiaggia.

Oggi però, sotto 37 gradi asfissianti, un importante finale è stato deciso dal campo: il Nola 1925 torna in Eccellenza, e lo fa in grande stile. In uno Sporting Club stracolmo, i bianconeri ospitano per la finalissima playoff Promozione il Paolisi, seguito da circa 200 supporters festanti e che non hanno mai smesso di tifare a squarciagola. Un 5-0 rotondo che però non ha privato i beneventani degli applausi dello Sporting Club. I bianconeri scendono in campo con un 4-3-2-1 che vede: tra i pali Avino, difesa formata da Robustelli-Pellini-Lucignano-Grimaldi, linea di mediana con Sansone-Alfieri-Maturo-Di Meo-Russo, unica punta capitan Cerrato. Il Paolisi risponde con un 4-4-2: Vetrone, Crisci P., Savio, Petecca, Nostrale, Fiorese, Russo, Cioffi, D’Andrea, Crisci N., Francipane. Pronti e via, i nolani impongono subito la propria leadership sulla gara: al 7′ Alfieri lancia  Maturo che con un tiro smorzato fa arrivare la palla a Russo, il quale però solo davanti a Vetrone si fa disinnescare la conclusione. Dopo 3 minuti il Nola  va ancora vicino al gol del vantaggio con una punizione di Sansone che però sfiora di poco il secondo palo. Il Nola aumenta il pressing e trova il gol al 25′: scambio veloce tra Sansone e Russo sugli sviluppi di un corner, cross al centro recepito da Lucignano che però colpisce la traversa, in mischia Maturo è più veloce di tutti e insacca in rete. Passano solo 8 minuti e i bianconeri vanno vicinissimi al raddoppio: Sansone coglie di sorpresa la difesa altissima del Paolisi e lancia in solitaria Russo, che però a tu per tu con Vetrone si fa ipnotizzare e si fa parare il tiro. Ma è solo il preludio al gol: due minuti più tardi azione identica dei nolani, ma questa volta il pallone è ricevuto da Cerrato che non sbaglia e porta il Nola sul 2-0. Il primo tempo finisce sul 2-0 per i nolani ma il copione nella seconda frazione è identico, anzi al 56′ i locali trovano anche il tris. Assist di Russo per Di Meo che viene atterrato in area, dal dischetto parte Sansone che non sbaglia. Al 65′ esce Cerrato ed entra Di Biase. L’ariete nolano ci mette 5 minuti per siglare la sua doppietta personale. Al 68′ finalizza alla perfezione un assist di Russo, due minuti più tardi invece riceve un lancio lungo e al volo da fuori area anticipa l’uscita di Vetrone e sigla il pokerissimo per il Nola. I minuti che restano sono solo di ordinaria amministrazione per i nolani; il Paolisi cerca il gol della bandiera con D’Andrea e Russo ma Avino non si ritrova mai in pericolo. Dopo 4 minuti di recupero la gara termina, facendo scoppiare la festa in campo e negli spogliatoi, con entrambe le squadre che vengono applaudite dalle tifoserie di ambo le parti.

In I Categoria il Casamarciano vince 3-2 in trasferta contro il Paternopoli e deve aspettare mercoledì per chiudere il campionato, dovendo recuperare la gara contro il Felice Scandone. Vittoria netta anche per lo Sporting Domicella che batte 3-0 la Vis Montorese; perde invece il PRO11 Rione Fellino (5-4 contro il Parco Aquilone), mentre vince il Sirignano (4-2 contro il Volturara Terminio). Tutte le compagini citate hanno guadagnato la salvezza.

In II Categoria il San Paolino Calcio esce definitivamente fuori dai giochi. La semifinale playoff giocata i casa dell’Aversa finisce con il risultato di 3-1 per i locali.

In III Categoria il Saviano 1960 batte lo Sparta San Gennaro 2015 ma finisce secondo alle spalle del Pro San Giorgio Soccer, a -1 dai napoletani. Ora i neroverdi dovranno disputare i playoff per accedere in II Categoria ma lo faranno giocando in casa.

Anche per questa settimana è tutto, appuntamento alla prossima giornata e buon calcio a tutti

 

Ingresso in campo delle due squadre con coreografie delle tifoserie : https://www.facebook.com/081news/?ref=aymt_homepage_panel

Gol live del vantaggio di Maturo : https://www.facebook.com/081news/?ref=aymt_homepage_panel

Rigore del 3-0 siglato da Sansone : https://www.facebook.com/081news/?ref=aymt_homepage_panel

 

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola. Collabora come inviato sportivo per Il Giornale di Sicilia e come speaker radiofonico per Radio Antenna Campania.