Input your search keywords and press Enter.

Brutta giornata in D. Vincono invece Marzano e Casamarciano, beffa per il Visciano

Ritorna l’appuntamento fisso con il calcio dilettantistico dell’Agro Nolano-Baianese e Basso Vesuviano. Ritorna il nostro bollettino.

Come al solito partiamo dal girone H di Serie D. Giornata nefasta per Pomigliano, Nola e Sarnese tutte e tre sconfitte rispettivamente da Fidelis Andria, Bitonto e Gragnano. I granata di mister Vitale cedono solo nel secondo tempo contro la Fidelis per 0-1: al “Gobbato” di Pomigliano, ma a porte chiuse poche emozioni nel primo tempo, in apertura secondo tempo Iannini per gli ospiti decide la sfida. Stesso risultato per il Nola, al “degli Ulivi” di Bitonto i padroni di casa si impongono sui bianconeri con il punteggio di 1-0. Match winner è Turitto grazie alla sua rete siglata al 37′; a nulla serve il forcing finale del Nola, sfortunato all’80’ con il tiro di Troianiello che colpisce la traversa a portiere battuto. Anche la Sarnese perde 1-0 sul campo del Gragnano. Al “San Michele” ai locali basta la rete di Chiariello al 57′ per aggiudicarsi questo derby salvezza. Ora la classifica parla chiaro: a 9 giornate dal termine del campionato la lotta salvezza è un affare campano con Nola e Sarnese ferme a 24 punti, mentre i Pomi di punti ne ha 15.

In Eccellenza sorridono, nel giorne A, Virtus Ottaviano e, nel giorne B, Palmese. La Virtus di mister Sasà Soviero sale ad 11 punti abbandonando ufficialmente l’ultimo posto in classifica grazie al pareggio interno contro il Casoria: i rossoblu conducevano i giochi grazie alla rete di Longo siglata al 25′, la viola risponde solo al 71′ con Spilabotte per il definitivo 1-1. La Palmese si aggiudica tre punti d’oro nella sfida salvezza contro il Solofra: il finale di 1-0 accontenta il popolo rossonero accorso al “Comunale” di Palma Campania, decisivo il rigore trasformato da Farriciello all’81’. Ora la Palmese è a quota 27 punti.

Nel girone B di Promozione, il San Giuseppe aggiunge tre tasselli importanti nel puzzle salvezza. La vittoria contro il San Pietro Napoli con il punteggio di 2-0 è firmata dalla doppietta di Emanuele Urna, realizzata nel secondo tempo. A 6 giorntae dalla fine dei giochi i punti del San Giuseppe sono 29, +7 sul blocco playout. Nel girone C, a causa delle avverse condizioni climatiche, si è giocato poco. Rinviate e/o sospese BaianoF.C. Avellino, Pol. LioniCimitile, SanseverineseSaviano e il big match MariglianeseGrotta. Si è giocata invece BisacceseSan Vitaliano, terminata 2-1 in sfavore dei  gialloblu, sempre più impantanati nella pozzanghera palyout dall’alto dei 16 punti conquistati in 23 partite. Il San Vitaliano è in compagnia: con tre punti in più troviamo il Real Sarno, sconfitto sul campo del Vis Ariano col punteggio di 2-1.

In Prima Categoria, nel girone C, il maltempo ha avuto la meglio in Massa LubrenseTerzigno, rinviata a data da destinarsi. Per Sparta San Gennaro e Casamarciano arrivano due vittorie: lo Sparta si aggiudica l’intera posta in palio grazie al 2-1 finale nella sfida ad alta quota contro il S. Agnello Promotion, decisiva la doppietta di Ciro Auricchio. Il Casamarciano dilaga in trasferta: contro il fanalino di coda Pompeiana 1929 finisce 7-1 in favore dei granata: protagonista assoluto Giovanni Rispoli, autore di 4 reti.
Nel girone D il Marzano supera il Carotenuto con il punteggio di 2-1; ora la testa della classifica è a 4 punti. Nel girone E, invece, lo Sporting Domicella ottiene un buon punto casalingo contro la meglio piazzata S.C. 85 Tramonti: il risultato finale è di 2-2, la salvezza diretta ora dista 6 punti.

Nel girone F di Seconda Categoria è lotta aperta per il primato. La capolista Atletico Angelo Vecchione cade sul campo dei Giallo Bleu Sant’Antonio Abate con il risultato di 2-0. Il Blue Lion Visciano non approfitta del passo falso della capolista: sul campo del Libertas Casalnuovo vengono bloccati solo nel finale sul punteggio di 2-2. Si ferma anche il Virtus Vesuvio, sconfitto in trasferta dal Real Rovigliano. Sconfitta casalinga anche per la Scuola Calcio Striano, 1-0 contro il Lettere. Una gioia invece per il fanalino di coda Total FC, bella prestazione nella vittoria di misura contro l’Atletico Baiano, 3-2 il finale. Non si sono giocate causa mal tempo Pol. SciscianoLeopardi e Real SassoArzanese.

Chiudiamo con il girone D del campionato di Terza Categoria. Giornata tutto sommato positiva per le nostre formazioni. Sperone e San Paolo Bel Sito ottengono la vittoria rispettivamente in trasferta contro l‘Avella per 4-2 e in casa contro l’Ospedaletto per tre reti a zero. Pareggiano con il risultato di 1-1 Nuova Vapor Marzano, in casa contro il Sant’Angelo a Scala, e Sirignano in trasferta contro il Vegas Club.

Giorgio Lisio

Giovane collaboratore, appassionato di temi di attualità e sport. Collabora, tra gli altri, anche con l'emittente televisiva Videonola. Giornalista pubblicista dal 2019.