Input your search keywords and press Enter.

[Il Bollettino] Il Cimitile si salva se batte il Vitulazio, il Cicciano andrà contro il Goti per l’Eccellenza, il Saviano vince il campionato di Seconda, riposa il Casamarciano, il Carotenuto vince il campionato di Prima

Campionati agli sgoccioli, tanti i verdetti già scritti e molti i gironi appesi ad un filo. Il Nola 1925 e la Palmese in Eccellenza (girone B) si sono salvati, mentre il Vico è retrocesso in Promozione dallo stesso girone dopo solo un anno di permanenza, salva invece la Mariglianese nel girone A, salvi anche il San Vitaliano, la Sangennarese ed il Baiano nei gironi A, B e c di Promozione. Vediamo però insieme gli altri risultati delle squadre dilettantistiche dell’agro nolano baianese.

Cominciamo con la Promozione, i campionati sono terminati ma nel girone A sono ancora impegnati in match importanti il Cicciano ed il Cimitile. I biancorossi hanno pareggiato 4-4 in 120 minuti contro l’Albanova ma passano ugualmente il turno grazie al miglior posizionamento in classifica ed ora dovranno sfidare il Virtus Goti nella finale play off valida per la promozione in Eccellenza. Diametralmente opposta è la situazione del Cimitile, i granata infatti escono battuti dal match contro il Club Ponte ed ora dovranno lottare per restare in Promozione sfidando il Vitulazio.

In Serie D è stata l’ultima giornata. Nel girone I il Pomigliano già salvo saluta la fine della presidenza Pipola con una vittoria per 3-0 in casa contro la Sancataldese, la Sarnese invece perde in casa 1-0 contro il Gela e dovrà lottare per la permanenza in Serie D disputando i play out.

In Prima Categoria nel girone C il Carotenuto di Mugnano del Cardinale batte 1-0 in trasferta il San Michele Serino e torna in Promozione (è primo a +11 dalla seconda a 3 giornate dalla fine). Nello stesso girone riposa il Casamarciano secondo in classifica, perde lo Sporting Domicella già salvo (1-2 contro il Pianeta Sport Sarno), pareggia il Sirignano terzultimo (1-1 con il Rizla Group Serino), perde ancora il Mandamento penultimo (0-3 contro l’Intercampania)e perde anche il Taurano (5-1 in casa del San Vincenzo Unitis) che però resta ancora a +1 dalla zona play out. Nel girone A il Real San Gennarello pareggia 3-3 in casa del Città di Qualiano e resta a +3 dai play out.

In Seconda Categoria il Saviano, dopo aver dominato assieme al Real Pago per larga parte della stagione il girone F, vince aritmeticamente il campionato e in soli due anni raggiunge la Prima Categoria (decisiva l’ultima vittoria per 4-0 in casa della Nuova Vapor Domicella). Nello stesso girone sono ad un passo dai play off proprio il Real Pago (vittorioso con il Gruppo Giovani Banzano per 3-0), lo Sparta San Gennaro (riposo nella scorsa giornata) e il San Paolino Calcio (vittoria in rimonta per 2-1 in casa del Contrada del capocannoniere Liotti). Nelle zone basse vittoria importante per Progetto 11 (2-1 in casa contro il già salvo Vigor San Paolo Bel Sito) e Impetus (3-2 in casa del Real San Felice), vince anche il Real Sasso (4-1 in casa del Real Forino) che è da tempo tranquillo a metà classifica . Ad una giornata dalla fine l’Impetus è ultimo a 16 punti, la Vapor Domicella penultima a 18 punti ed il Progetto 11 terzultimo a 19 punti, una sola di queste squadre retrocederà in Terza.

In Terza Categoria (girone E) la Polisportiva Carbonarese si è già laureata campione ma perde 6-1 in casa dell’Atletico Baiano. Nello stesso girone lo Sperone, ad una giornata dalla fine secondo in classifica a +1 proprio dall’Atletico Baiano, batte in casa 4-0 il Quadrelle, mentre il Marzano sconfigge 2-1 l’Atletico Av 2016 ed entra momentaneamente in zona play off.

Anche per questa giornata è tutto, appuntamento alla prossima settimana e buon calcio a tutti.

Nello Cassese

Classe 1994, laureato in Scienze della Comunicazione, frequenta il corso di laurea magistrale Corporate Communication and Media all’Università degli Studi di Salerno. Appassionato di calcio e sport in generale, segue con interesse e impegno temi di attualità vari, in particolar modo quelli inerenti il sociale e il terzo settore. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania dal novembre 2016. Dal gennaio 2018 è direttore di 081news. Ha collaborato con il quotidiano online IlPopolareNews e con l'emittente televisiva nolana Videonola.