Input your search keywords and press Enter.

Le battute social più divertenti della prima serata di Sanremo

Sanremo, si sa, ruba la scena per una settimana a tutti gli spettacoli italiani in tv. Un clamore che va oltre le reti televisive e si diffonde, spesso ironicamente, attraverso i social network. La prima serata ha già regalato tantissimi fotomontaggi, meme e battute simpaticissimi.

Impossibile non citare Fiorello. Lo showman siciliano ha “presentato” il presentatore e amico Amadeus andando sul palco vestito da Don Matteo: “è l’unico Matteo che funziona in Italia” (riferito a Salvini e Renzi, ndr).

Scatenata poi la pagina dei The Jackal. I videomaker napoletani hanno pubblicato in maniera costante tantissimi post ironici:

Per capire quanti anni ha Rita Pavone bisogna tagliarle una gamba e contare i cerchi!

A noi non è ancora passata l’ansia che possa apparire Baglioni da un momento all’altro a cantare tutta la sua discografia.

Ore 22:00 “Diamo inizio alla Gara!”. Sanremo è un po’ come il cenone di Natale, alle dieci sei ancora agli antipasti.

Scatenata anche la pagina Napoli VHS:

SANREMO MI STA FACENDO AVERE RIPENSAMENTI SU NIKO PANDETTA!

Albano e Romina che monopolizzano il palco, manc a Capodann’

Diletta: *fa un discorso commovente per sua nonna*

A nonn: Grazie mille Alè… Lucì… Annarè… Dilè.

da Napoli VHS

Ma anche gli utenti si sono scatenati sui social attraverso le loro interazioni. Scrive ad esempio Michele Vitiello:

Sanremo è un pendolo che oscilla tra “Wa ma chi è chist?” e “ma chist è ancor viv?”