Input your search keywords and press Enter.

Un bambino diversamente abile è stato escluso dalla recita natalizia: succede in provincia di Napoli

Un bambino di 5 anni è stato escluso dalla recita natalizia. Succede in un istituto scolastico privato in provincia di Napoli, dove un bimbo diversamente abile non è stato inserito nella lista dei 16 bambini che dovrebbero partecipare alla recita scolastica per Natale. A denunciarlo è stata la stessa madre che lo ha saputo tramite un gruppo whatsapp delle mamme e poi dalla maestra. Citata da Sky, ha infatti raccontato:

So che mio figlio non parla e non sta in fila ma per lui e per tutti noi era importante vederlo alla recita. Non ha ancora l’accompagnamento ufficiale ma tutti sanno la sua situazione, infatti paghiamo anche un supplemento per la sua assistenza

Il bambino soffre di iperattività regressa con ritardo cognitivo e sospetto autismo. Il presidente della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza, Licia Ronzulli, ha già preannunciato un’interrogazione parlamentare tirando in ballo il ministro Fioramonti.