Input your search keywords and press Enter.

Aversa: scippata e morta per 10 euro. Presi gli aggressori

Italia dell’Aversana, infermiera 57enne, era stata scippata il 6 ottobre mentre si recava al lavoro all’ospedale Moscati di Aversa. La donna era stata avvicinata da due uomini a bordo di una Peugeot 307, riportando nella colluttazione delle ferite che le erano state fatali.
Sarebbero stati fermati due uomini per il delitto, Glico Sejdovic, 38enne slavo di Torre del Greco, e Gianfranco Gallotti, 43enne napoletano. I due, secondo quanto riportato dal Mattino, si sarebbero recati già dopo poche ore dal delitto presso un ricettatore di Marano, guadagnando dallo scippo la misera somma di 10 euro. Il 38enne slavo era già latitante e, insieme all’altro complice, era già stato accusato di un altro scippo, risalente al 7 ottobre scorso. Pochi giorni fa i carabinieri di Aversa sono risaliti ai due uomini grazie al codice IMEI del cellulare ed hanno sequestrato anche la Peugeot 307 che è risultata inoltre essere la dimora del 38enne slavo, conteneva infatti un pentolino ed alcuni resti di cibo.