Input your search keywords and press Enter.

Felice Sangermano

Felice Sangermano

32 anni, appassionato di cinema e letteratura. Freelance blogger e scrittore. Autore preferito: Louis-Ferdinand Cèline. Sono un po' più allegro di lui però.

32 Articles0 Comments

“Troy”: L’Iliade riscritta dagli americani per gli americani

Cantami, o diva, del Pelìde Achille l’ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei… Così comincia, nell’illustre traduzione di Vincenzo Monti, l’Iliade, uno dei poemi epici più maestosi dell’antichità, ambientata ai tempi della guerra di Troia e tradizionalmente attribuito al cantore cieco Omero. Con un “piccolo” salto temporale di più…

“Spider”: così Cronenberg ci immerge nella ragnatela mentale della schizofrenia

L’interesse psicoanalitico, evidente in Cronenberg fin dagli esordi, esplode apertamente in pellicole come A Dangerous Method (2011) e Spider (2002). Opere, entrambe, considerate ingiustamente minori nella sfolgorante filmografia del regista canadese e che invece ne riassumono tutti gli elementi poetici peculiari. Della prima abbiamo già detto qui. Oggi parleremo invece…

occhi senza volto

“Occhi senza volto”: un horror straniante, capolavoro del realismo fantastico

Il 1960 rappresenta un annus mirabilis per la cinematografia dell’orrore. Il genere ridefinisce sé stesso attraverso titoli della portata di Psyco (Alfred Hitchcock), L’uomo che uccide (Michael Powell) e La maschera del demonio (Mario Bava). Il regista francese Georges Franju non vuole essere da meno, girando una pellicola altrettanto fondamentale…