Input your search keywords and press Enter.

Roccarainola: torna l’arte in digitale al Museo Civico con “Per Aspera ad Astra”

E’ iniziata venerdì 25 settembre la Mostra di Arte Moderna “Per Aspera ad Astra”, organizzata dal Museo Civico “Luigi D’Avanzo”, con il Patrocinio del Comune di Roccarainola. A differenza dei precedenti eventi organizzati dal Museo Civico presso le sale del Palazzo Baronale (sede del Museo Civico) o, in alternativa presso la Cappella della SS. Concezione (sede del Museo delle Arti Sacre e sede della Pro Loco), questa mostra sarà fruibile esclusivamente in modalità online, collegandosi alla pagina Facebook del Museo: https://www.facebook.com/MuseoCivicoLuigiDAvanzo

E’ un’esperienza totalmente nuova anche per noievidenzia Carmine Centrella, Presidente del MuseoUna modalità alla quale siamo stati costretti a ricorrere per il perdurare dell’emergenza sanitaria collegata al Covid-19 tuttavia, in caso di riscontro positivo da parte del pubblico, non escludiamo di poter affiancare tale modalità a quella classica, soprattutto nel periodo invernale che rende poco fattibile la possibilità di organizzare eventi all’aperto”.

L’evento sarà organizzato attraverso l’ausilio di un tour virtuale che permetterà al visitatore di accedere alle opere del quattro artisti partecipanti: Luigi Ammendola, Maria Esposito, Chiara Manuguerra e Federica Perna. La Curatrice della Mostra è Lina D’Avanzo.

La struttura dell’Evento prevede, oltre al tour virtuale, una serie di interventi registrati fruibili on demand e incontri in video chat live con gli Artisti. “L’amministrazione comunaleafferma il sindaco Giuseppe Russo – fin dal suo insediamento ha voluto garantire alla Cultura lo spazio che merita. Questa mostra è la dimostrazione che anche in tempi difficili per l’emergenza Covid si possono creare eventi importanti dedicati alla Cultura. Avremmo voluto ospitarla nel Palazzo Baronale – prosegue il sindaco di Roccarainola –  ma non è stato possibile. Un ringraziamento a tutti gli artisti che hanno aderito”.

Lo slogan #laculturanonsiferma, che caratterizza gli Eventi online organizzati dal Museo, è per me molto importantesottolinea Giovanni Sirignano, Presidente del consiglio comunale con Delega alla Culturaperché la ripartenza del Paese non può prescindere dalla Cultura e dalla Scuola. Un ringraziamento agli Artisti che hanno aderito a tale modalità espositiva ed allo staff del Museo”.