Input your search keywords and press Enter.

Carabinieri arrestano in Romania un affiliato all’Alleanza di Secondigliano

Dopo gli oltre 100 arresti della settimana scorsa ai danni della cosiddetta “Alleanza di Secondigliano”, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli nelle scorse ore hanno messo le manette ai polsi di un altro affiliato fuggito all’estero. Col supporto del “Fast Team” della polizia romena ed il coordinamento del servizio di cooperazione internazionale della Divisione S.I.RE.N.E., hanno localizzato a Nadlac, in Romania, Domenico Natale, un 48enne affiliato al gruppo criminale camorristico noto come “Alleanza di Secondigliano”. Sfuggito alla cattura nel maxi blitz del 26 giugno scorso, è stato arrestato e tradotto in un penitenziario romeno in attesa dell’estradizione.