Input your search keywords and press Enter.

Arrestati 3 nolani in Molise. Sono accusati di aver razziato le case sfollate per il maltempo

Sono tutti di Nola e hanno un’età compresa tra i 30 e i 40 anni. Sono stati arrestati a Sesto Campano tre pregiudicati accusati di aver razziato le case degli sfollati colpiti dalla frana del 19 Ottobre scorso. Un’accusa infamante, tanto quanto lo è il reato imputatogli, che è il risultato di un’azione di prevenzione della locale compagnia dei carabinieri che avevano intrapreso già da giorni un’attività anti sciacallaggio. I tre sono stati colti mentre si aggiravano tra le case disabitate e sono stati condotti nella caserma di Sesto Campano. Al trio sono stati applicati i fogli di via con obbligo di non ritorno in Molise per i prossimi tre anni.