Input your search keywords and press Enter.

Da aprile le lettere inviate via posta prioritaria saranno consegnate entro un giorno con certezza

Per venire incontro alle richieste dei clienti che chiedono certezze sulla consegna della posta e informazioni precise sui tempi di spedizione, l’amministratore delegato, Poste Italiane, Francesco Caia, annuncia che entro Aprile, verrà differenziata la posta ordinaria da quella prioritaria.

Dieci anni fa il Governo Berlusconi, aveva abolito la posta ordinaria e trasformato tutto in posta prioritaria.

Questa soluzione ha creato disagi ai clienti, in quanto tutto ciò che veniva spedito, non avendo una caratterizzazione ben precisa, viaggiava garantita da un unico servizio postale, quindi in modo indifferenziato, causando spesso ritardi e smarrimenti. Invece con il ripristino di regole di spedizione differenti, i clienti avranno più certezze sulle spedizioni.

Il nuovo accordo con il Governo prevede che, entro Aprile, la posta ordinaria verrà consegnata entro 4 giorni. La posta prioritaria il giorno successivo.