Input your search keywords and press Enter.

Un antibiotico aumenterebbe il rischio di morte cardiaca, rischio raddoppiato per le donne

Gli antibiotici a base di calritromicina metterebbero in pericolo la salute cardiaca.

Secondo uno studio dello Staten Serum Institute di Copenaghen,  pubblicato sul Britisch Medical Journal questo antibiotico estende l’attività elettrica nelle sezioni inferiori del cuore,

aumentando il rischio di disturbi del ritmo dell’attività cardiaca, potenzialmente fatali.

La penicillina, altro antibiotico molto usato, secondo questo studio,  non aumenterebbe questo rischio.

Nonostante l’importanza dello studio, i suoi risultati andrebbero confermati da altri studi analoghi, dato l’uso molto diffuso che si fa di antibiotici a base di calritromicina