Input your search keywords and press Enter.

Ancora sangue nel rione Sanità: due raid in meno di 24 ore

Ennesimo flusso di violenza al Rione Sanità a Napoli. Due raid in meno di 24 ore hanno insanguinato le vie del quartiere. Ieri è stato ucciso in mezzo alla folla Vittorio Vastarella, 43 anni, fratello del boss dell’omonimo clan. Vastarella era già sopravvisuto ad un attentato ad aprile dove rimasero uccise in un circolo ricreativo proprio il fratello Giuseppe ed un altro uomo. Poche ore dopo, verso le 7 di questa mattina, si sono sentiti altri colpi di arma da fuoco. Vincenzo Lausi, 34enne, è rimasto ferito alle gambe in una sparatoria. I raid potrebbero essere ricondotti alla faida per le piazze di spaccio tra il clan Vastarella ed il clan Esposito-Genidoni.