Input your search keywords and press Enter.

Amore Inviolato: parte il progetto contro la violenza su donne e minori

Il progetto Amore Inviolato,in arte in musica in parole,insieme si può è un progetto che mira alla sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza sulle donne e minori. Il progetto parte grazie ad un’idea della commissione pari opportunità del tribunale di Nola, con l’ausilio di criminologhe e psicologhe (Mrosaria Alfieri, Caterina de falco, Carmen Piro, Elisa lore’). La presentazione del progetto si è’ avuta martedì 1 aprile presso il salone centrale della reggia Orsini .Sono intervenuti l’avvocato Paola Caruso presidente della commissione pari opportunità del tribunale di nola, l’avvocato Maria Masi, esponente del (cnf)- la dr.ssa Mariarosaria Alfieri criminologa, la dr.ssa Elisa Lore’ psicologa , l’avv.Rossella Calabritto presidente pari opportunità provincia di Caserta, e la dr.ssa Francesca Benedice presidente commissione pari opportunità della regione Campania.L’incontro e’ stato accompagnato da poesie e lettura di brani a tema con accompagnamento musicale di sottofondo.

Il progetto si articola in varie fasi :nelle prossime settimane gli esperti si recheranno nelle scuole elementari medie e superiori dell’agro nolano che hanno aderito al progetto e attraverso storie vere testimonianze proiezioni di slide e filmati cercheranno di spiegare ai ragazzi come si può evitare la violenza,una sorta di percorso educativo e rieducativo a vari livelli.Il progetto si concluderà il 13 maggio con un incontro in cui si farà un bilancio del lavoro fatto e si tracceranno le linee di prevenzione concrete da seguire

Nel tribunale di nola in questi mesi del progetto saranno esposte delle sagome senza volto con storie di donne e bambini morti violentati etc a voler significare che hanno ancora un posto in società e ricordarli per sempre

di Alessio Tufano