Input your search keywords and press Enter.

Alex Zanardi ce l’ha fatta ancora: campione del mondo nel paraciclismo

Campione del Mondo! Quante gioie, delusioni e poi gioie ancora più grandi in questa vita. Eppure, e ormai contro ogni pronostico, strada da fare ce n’è ancora… allora avanti, con tutto l’entusiasmo che il mio generoso cuore riesce ancora a farmi trovare!“. Con queste parole Alex Zanardi ha festeggiato su Twitter il suo ennesimo trionfo sportivo.

La sua vittoria è arrivata da giorni ma l’eco del suo successo non si è esaurito. Il 52enne ha infatti trionfato ad Emmen, ai mondiali di paraciclismo. Sul podio è salito da vincitore prima con Luca Mazzone e Paolo Cecchetto (staffetta) è poi in solitaria (gara individuale). Due trionfi che riscattano la beffa avvenuto agli scorsi giochi mondiali quando, proprio in Italia, vide la vittoria sfumare di un soffio. Oggi, a 52 anni, con una forza da strapparsi i vestiti, Alex Zanardi continua a vincere e sorprendere. Dopo l’incidente del 2001 in Formula 1 avrebbe potuto cedere, ma di lì in poi la sua nuova carriera gli ha portato solo soddisfazioni, oltre a 16 ori, 7 argenti ed un bronzo.