Input your search keywords and press Enter.

Alessandro Cardinale e Cristina Gori in mostra all’AXRT Contemporary Gallery

La mostra “Abb&Substract” di Alessandro Cardinale, artista capace di disegnare il “vuoto”, e la sua compagna, Cristina Gori, raffinata fotografa, arriva ad Avellino. I due artisti presentano i loro capolavori all’AXRT Contemporary Gallery. Cardinale ricrea delle gigantesche diapositive attraverso dei graffi sul plexiglass trasparente con una punta metallica. L’artista ricrea delle opere uniche e originali in quest’epoca dove si usa molto l’arte digitale: è come se si ritornasse indietro nel tempo con la caparbietà e l’originalità di Cardinale. Attraverso lo spillo riesce a creare un’opera d’arte che sembra una fotografia. Utilizza il nero come fondo per mettere in risalto il soggetto principale. Il nero potrebbe rappresentare il buio invece grazie alla sua genialità si crea un’opera, che vive di luce, e restituisce così anche la trasparenza.

Il rapporto con Cristina Gori si basa su due principi, uno culturale e l’altro tecnico. Lei parte dalla simbiosi con la natura. Nelle sue opere in legno e cotone si apprezza la capacità di scolpite il “vuoto” e far vivere l’opera con giochi prospettici che creano un messaggio criptato creando un allontanamento dalla scultura. L’ingresso alla mostra (26 settembre – 10 ottobre) è gratuito.

Annachiara De Fazio

Classe 1996, irpina, laureata in lettere nel settembre 2018 all’università degli Studi di Salerno e iscritta al corso di Laurea Magistrale in Filologia Moderna. Ama viaggiare e leggere.