Input your search keywords and press Enter.

Agguato di camorra: muore fratello di un boss ad Acerra

Si torna a sparare nel Napoletano. Dopo il caso di alcuni giorni fa che ha visto a Napoli un 35enne rimanere gravemente ferito da colpi di arma da fuoco, nella giornata del 20 maggio un agguato si è verificato a pochi chilometri di distanza. Ad Acerra è stato ucciso in strada il 55enne Pasquale Tortora, fratello del boss Domenico. L’uomo è stato colpito da almeno due colpi, di cui uno alla testa. Tortora era uscito di galera da due anni, aveva scontato una condanna per traffico di stupefacenti. Il Comune di Acerra si costituirà parte civile nel procedimento penale.