Input your search keywords and press Enter.

Due agguati nel napoletano, notte di sangue ad Arzano e Poggioreale

Due agguati hanno scosso il napoletano nella notte. Ad Arzano Antonio Sisto, di 19 anni, è stato affiancato da una moto con due persone a bordo mentre era nella sua Focus. I due lo hanno minacciato per rapinarlo e di fronte alle sue resistenze gli hanno sparato al torace. Molti elementi forniti ai carabinieri dal ragazzo che si trovava in auto a fianco a Sisto non hanno convinto gli agenti e così proprio il passeggero della Focus è stato denunciato per favoreggiamento. Sempre nella notte un altro agguato si è verificato ad Arzano. Aurelio Seta, un 24enne, si è presentato al Loreto Mare col femore fratturato, raccontando di essere stato colpito alla gamba da due uomini armati in sella ad una moto. Anche in questo caso i carabinieri hanno trovato discrepanze tra il racconto e le verifiche sul luogo del reato, non si esclude che i due agguati possano essere in qualche modo collegati.