Input your search keywords and press Enter.

Pompei: rifiuta il controllo sul treno ed aggredisce carabiniere

Altra aggressione su un treno Eav. E’ successo all’altezza di Pompei, vittima un carabiniere che aveva notato in atteggiamento sospetto un giovane. Il ragazzo, Ciprian Marin, rom di 27 anni, ha rifiutato il controllo ed ha aggredito il militare. I carabinieri stavano portando avanti un servizio per contrastare i borseggi sui convogli dell’Eav. Per sottrarsi a un controllo mentre il convoglio era in fermata alla stazione “Villa dei Misteri”, l’uomo ha aggredito a calci e pugni i carabinieri procurando a un brigadiere contusioni guaribili in 5 giorni. Il ragazzo, domiciliato nel campo di napoli in via Santa Maria del Pozzo e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni personali a pubblico ufficiale.