Input your search keywords and press Enter.

Aggredita da un maniaco nell’androne di un palazzo, lo riconosce e lo fa arrestare

Una 26enne di Napoli è stata aggredita nella serata di sabato nell’androne di un palazzo da un uomo che l’ha palpeggiata e poi ha iniziato a masturbarsi, prima di scappare via. La ragazza, sconvolta, ha chiamato la polizia che è intervenuta immediatamente sul posto e ha raccolto dalla vittima quante più informazioni possibili sull’aggressore. L’uomo, un 36enne, è stato trovato dagli agenti nei pressi di Piazza Garibaldi ed è stato riconosciuto dalla stessa vittima. A questo punto i poliziotti lo hano arrestato e condotto in carcere.