Input your search keywords and press Enter.

Altri tre acquisti per il Nola 1925: i bianconeri puntellano la rosa

Marcare stretto e far ripartire il gioco non sarà l’unico compito per Mileto e Guarro la prossima stagione. Durante la settimana, gli toccherà vestire i panni dei professori, perché di ragazzi giovani e talentuosi, pronti ad imparare tutti i segreti della difesa, ce ne sono parecchi nel Nola 1925. E con gli acquisti di Velio Raimondi e Giuseppe Calise, gli iscritti al corso di “leader difensivo” sono già saliti a 5. Senza dimenticare Francesco Di Costanzo, da poco uscito dall’alveo dei fuoriquota, ma con tanta voglia di emergere.

Di Costanzo è un classe ’98, esterno sinistro di spinta, piede mancino, che finora ha collezionato 16 presenze in D tra Vultur Rionero, Montersi e Palazzolo. Alle spalle anche un campionato di Eccellenza tra le fila del Marsala. A sinistra si giocherà una maglia con il coetaneo Gaye.

Gianluca Esposito si ritrova tra le mani un gruppo giovane e completamente da plasmare. Ma il giovane Velio Raimondi lo conosce bene: centrale di difesa classe ’99, con lui all’Agropoli nella seconda parte della scorsa stagione (terminata con la sconfitta negli spareggi nazionali). Se con Raimondi i classe ’99 salgono a 3 (dopo Cardone e Catavere), la categoria under più rappresentata è, a ragion veduta, quella dei 2001, che arriva a 6 elementi con il tesseramento di Giuseppe Calise. In prestito dalla Juve stabia, Calise è un difensore destro molto duttile: si giocherà una maglia con i coetanei Reale, Marrella, Sannia e lo stesso Raimondi.