Input your search keywords and press Enter.

Acerra: parenti di paziente morta devastano pronto soccorso di una clinica

Ennesima cronaca di violenza tra le corsie di un pronto soccorso. L’episodio stavolta è avvenuto ad Acerra, alla clinica convenzionata Villa dei Fiori, nella mattinata dello scorso Venerdì. Sono circa le 7:15 del mattino quando i parenti di una donna giunta già morta, per cause naturali, nel presidio ospedaliero cominciano letteralmente a devastare tutto prendendo a calci e pugni qualsiasi cosa gli capitasse a tiro e rovesciando i carrelli contenenti medicinali e provette, il tutto mentre nel pronto soccorso erano arrivati due pazienti in condizioni disperate. Solo l’arrivo dei Carabinieri, intervenuti in forze e non senza difficoltà, ha permesso un graduale ritorno alla normalità.

 

di Vincenzo Persico