Input your search keywords and press Enter.

Acerra: lunedì 15 dicembre inaugurazione del “Teatro Italita”

Uno dei più bravi maestri, tenore al Teatro “La Fenice” di Venezia, per uno storico evento culturale della città. Una riscoperta per una rinascita della città di Acerra: si alza nuovamente il sipario al “Teatro Italia” di Acerra lunedì 15 dicembre, per la serata di inaugurazione con un concerto lirico sinfonico durante il quale verranno eseguite arie d’opera e canzoni napoletane. Sul palco, il tenore acerrano, Maestro a “La Fenice” di Venezia, Domenico Altobelli e la soprano Elena Somma, accompagnati dal quartetto composto da pianoforte, violino, contrabbasso e fluato, diretto da Rosaria Bencivenga. L’inizio dello spettacolo è previsto a partire dalle 20,30.  E il 19 dicembre, poi, tocca a Giancarlo Giannini calcare le tavole del palco per la presentazione di un documentario di promozione del territorio.

C’è grande fermento nella città di Acerra per un evento che si va ad aggiungere a quelli che si stanno svolgendo in questo periodo natalizio: il Teatro Italia di via Castaldi è stato riportato allo splendore di un tempo.

«Ci auguriamo che questo possa rappresentare la conferma della rinascita che questa città, insieme al suo teatro, stanno vivendo – commentano i gestori -. Ci adopereremo affinché il Teatro Italia diventi un punto di riferimento per le numerose compagnie locali, per le scuole e le associazioni. Ma anche un simbolo di riscatto. Acerra sta dimostrando di avere parecchio potenziale, bisogna fare in modo di non dispenderlo e indirizzarlo al raggiungimento del bene comune».

Inagibile da dicembre 2012, il Teatro Italia ha ottenuto tutti i permessi necessari lo scorso settembre, e in attesa della serata di inaugurazione prevista per lunedì 15 dicembre, è in programma già un appuntamento importantissimo: il 19 dicembre, infatti, è programmata l’anteprima del documentario “Primitivamente” alla presenza dell’attore Giancarlo Giannini che fa da voce narrante a questo documentario di promozione del territorio. Il 21 uno spettacolo di danza e dal 3 al 6 gennaio, lo spettacolo di Nino Russo con la sua compagnia.