Input your search keywords and press Enter.

Il sogno di Abramo si è realizzato: “Lavoro per dare ancora un futuro a mia figlia”

Vi avevamo parlato già diverso tempo fa della storia di Abramo Zampella, papà di Caivano in cerca di un lavoro per pagare le spese mediche di sua figlia Serena. La piccola di 11 anni è affetta da distrofia muscolare di tipo Becker, le cure richiedono assistenza costante e risorse economiche. Per quasi 6 anni Abramo non aveva trovato lavoro, quantomeno non uno che gli permettesse di restare vicina a sua figlia. Ora un lieto fine: Abramo ha un lavoro a tempo indeterminato alla Sagres di Santa Maria Capua Vetere e può guardare al suo futuro e a quello della sua famiglia con fiducia.

I sogni possono diventare realtaà, questo anche grazie a voi per aver parlato della mia storia. Vorrei ringraziare attraverso l’A.D. della Sagres, il dott. Giacomo De Felice; combattere è l’unico modo per cercare di uscire dai momenti di difficoltà, arrendersi non deve esistere, non deve mancare mai l’ultima speranza. Se ci sono riuscito io, ci possono riuscire tutti. Questo è il mio Augurio, il mio messaggio.