Input your search keywords and press Enter.

Casamarciano: lotta all’abbandono di rifiuti, arrivano le prime sanzioni

Continua la lotta al sacchetto abbandonato in strada portata avanti dall’amministrazione comunale di Casamarciano. Sono infatti arrivate le prime sanzioni. Tanti episodi nelle ultime settimane hanno interessato il territorio comunale su cui puntualmente vengono abbandonati sacchetti di rifiuti. Come evidenziato dal primo cittadino, Andrea Manzi, l’ultimo episodio è stato ripreso dalle telecamere consentendo così l’individuazione del trasgressore, a cui è stata immediatamente applicata la sanzione. Soddisfatto, il sindaco Manzi ha così commentato:

La rivoluzione ambientale parte dal rispetto civico delle regole. Fino a quando continueremo ad assistere ad episodi di inciviltà con lo sversamento di rifiuti in orari e luoghi non autorizzati, tutti gli sforzi messi in campo dall’amministrazione risulteranno insufficienti al decoro urbano. L’ultimo caso registrato in via Olivella, ripreso dalle telecamere, ne è l’evidente testimonianza. Lavoriamo per una città bella e pulita ma è necessaria la collaborazione di tutti. Con l’attivazione del sistema di videosorveglianza riusciamo a monitorare la situazione e a risalire a chi trasgredisce. Ritengo, tuttavia, che episodi come questi non debbano verificarsi perchè mortificano il lavoro di noi amministratori e di quanti collaborano per la tutela della nostra comunità.